SCEGLIAMO LA LAMPADA PER LA CAMERETTA…

E dopo aver rinviato per mesi questo progetto, adesso mi sono ritrovata a non poter più rimandare. Sto parlando della cameretta della mia piccola. Ha poco più di un anno e già le sue cose hanno riempito casa, ho necessità di organizzare la sua cameretta.
Non vi nego che pensavo fosse molto più semplice progettare la camera di una bimba… credevo fosse necessario solo un letto con il suo comodino, l’armadio e una scrivania… invece devo ricredermi…  le cose da considerare sono tante, uno fra tante è la sicurezza che bisogna avere in ogni oggetto che inseriamo in questo spazio.
kids lighting
Allora per non fare mosse false ho pensato di andare per gradi… primo fra tutti voglio pensare al tipo di illuminazione che voglio.
E fuor di dubbio che questo ambiente deve essere illuminato con la luce naturale il più possibile, in modo da creare una sensazione di benessere. Si sa però che la sera arriva e i nostri piccoli non si fermano mai, diventa necessaria l’illuminazione artificiale, ed ovviamente è necessario che nessun apparecchio illuminante ed elettrico possa mettere a rischi la loro
incolumità. Quindi niente fili a vista e niente materiali pericolosi come il vetro, in questo caso. Quanto al tipo di illuminazione io opterei per delle lampade a basso riscaldamento.
Le camerette sono spesso luoghi con varie funzioni, i bambini ci dormono, ci giocano e ci studiano. Ognuna di queste azioni ha bisogno di un tipo di illuminazione diverso.
Per la scelta della “giusta” illuminazione mi sono affidata ad un sito di vendita lampadari, che trovo sia molto fornito. Cristalensi infatti si occupa dell’illuminazione di tutta la casa e degli ambienti outdoor.

Quanto riguarda la luce che voglio come illuminazione principale nella cameretta di mia figlia, ho pensato ad una lampada da collocare ad una certa altezza,  quindi o a soffitto, o una sospensione o a parete.

 SOFFITTO-1024x378
 sospensione-1024x512
  PARETE-1024x485
Una luce quindi che non crei zone d’ombra e che illumini in modo omogeneo, possibilmente posta al centro della stanza, in modo da irradiare tutti e quattro gli angoli.
Per dormire, visto che è ancora piccola, vorrei una lampada con luce non troppo intensa. In modo da non disturbare il sonno ma che non la faccia restare completamente al buio.
SOFFUSA-1024x341
Quando poi sarà più grande questa lampada sarà sostituita con una abat-jour da posizionare sul comodino.

Ultima lampada da scegliere per la cameretta resta quella per la scrivania, visto che la camera dai bimbi o meglio dei ragazzi è anche il luogo dello studio. A questo proposito si può optare o per una lampada da tavolo o una da terra , l’importante è che la luce arrivi sempre da sinistra.

studio-1024x665

Adesso non mi resta che sceglie quali tra questi colori e forme.  Voi quale scegliereste?