Una casa “green” fatta tutta di legno

Tanti clienti mi chiedono cosa penso delle case in legno ed è per questo motivo che ho deciso di farne un post in modo chiarire le idee su alcuni punti.
case in legno
Si parla spessissimo di bioedilizia e case ecologiche ma in pochi sanno di cosa si tratta veramente. Un edificio che rispetta le caratteristiche di bioedilizia è costruito utilizzando materiali poco impattanti sull’ambiente e sulla salute. Alcuni di questi materiali sono il legno, l’acqua, la terra, la sabbia e la pietra, tutti materiali rispettosi della natura.
Abitare in una casa in legno vuol dire trarne un benessere fisico dato dall’influenza del legno sull’energia vitale. Non è da trascurare la traspirabilità degli ambienti che si traduce in qualità dell’aria all’interno degli spazi abitativi.
 case in legno (1)
Il legno infatti riesce a riequilibrare le variazioni di temperatura e a regolare l’umidità interna. Inoltre questo materiale non libera particelle chimiche nell’aria, quindi è un materiale sano, rinnovabile al 100%, ecologico e traspirante. Ha ottime proprietà elastiche: in caso di terremoti, resiste molto bene alle forze telluriche e, contrariamente a quello che si pensa, ha un’ottima resistenza al fuoco, infatti brucia lentamente e senza crolli. Il legno ha infine un’ottima durabilità se trattato in modo adeguato.
case in legno (2)
E’ possibile stilare una lista di vantaggi di una casa in legno:
Il legno respira. Come detto prima il legno è un materiale che ben regola l’umidità, quindi la formazione di muffa è quasi nulla.
Tempo di realizzazione limitato. Se la scelta va su una casa prefabbricata, questa è già pronta per essere montata, con notevole vantaggio nei tempi.
Costi non elevati. Il costo al mq è inferiore rispetto ad una costruzione tradizionale. Una casa in legno può essere fino al 30% meno cara di quella tradizionale, l’importante è stare attenti nella scelta delle finiture.
Risparmio sull’elettricità. Essendo il legno un buon isolante termico si può risparmiare fino al 40% sul riscaldamento. Qui vi ho già parlato di come risparmiare in casa.
Isolamento acustico.
Superficie utile maggiore. Considerando che un muro in legno è meno spesso di uno in muratura la casa in legno avrà una superficie utile maggiore rispetto a quella tradizionale.
case in legno (3)
Unico svantaggio è quello di non avere la possibilità di cambiamenti progettuali i in corso d’opera. Spesso i pezzi della casa in legno vengono ordinati già pronti da assemblare e quindi risulta difficile cambiare posizione anche ad una semplice presa elettrica.
case in legno (4)
 “Se si vuole contribuire al benessere del mondo bisogna cominciare 
dalla propria casa” Mahatma Gandhi
E’ questo il motto, che condivido anche io, di Rasom Wood Technology. L’azienda Rasom mette tutta la propria professionalità nel realizzare costruzioni dalle prestazioni ineccepibili, energeticamente autosufficienti, resistenti al fuoco e ai sismi, assicurando un ambiente sano e confortevole.
Affinché il comfort sia reale e concreto è necessario però che il progetto venga ideato su misura, deve essere pensato e realizzato per soddisfare a pieno desideri e necessità del committente. Rasom non realizza case a “catalogo “, nessun modulo abitativo ma realizzazioni sempre uniche e originali. Per questo da sempre Rasom lavora in perfetta sinergia con architetti e progettisti.
RASOMChi sceglie di in una casa in legno, sceglie di trasmettere una concezione dell’edilizia che sappia unire efficienza energetica e benessere abitativo in un unico edificio.