Arte e design al Salone del mobile

Il mese di aprile per ogni design blogger che si rispetti è caratterizzato dall’evento più importante nel campo dell’arredo e del design: il Salone del mobile.

Queste settimane l’email è stata letteralmente sommersa da comunicati stampa e da preview sui prodotti che saranno presenti in fiera, io però quest’anno ho voluto approfondire il connubio composto da arte e design.

Weng_Contemporary

Sono convinta che tra arte e design esista una sinergia straordinaria.

La mia riflessione su design ed arte è stata rafforzata da una frase di Alessandro Mendini:

” Il rapporto tra arte e design è come il movimento di un pendolo:. Ad ogni estremità le due discipline sono isolati, ma durante il movimento del pendolo lavorano insieme senza soluzione di continuità “.

Della stessa opinione è la galleria d’arte online Weng Contemporary, specializzata in edizioni d´arte dei piú importanti artisti contemporanei, quali Alex Katz, Robert Longo, Damien Hirst, Peter Doig, Gerhard Richter, Jeff Koons, e altri ancora.

Weng Contemporary sarà presente al Fuorisalone in Via Tortona 35 dal 11 al 17 Aprile con la mostra Nhow Hotel e in Viale Crispi 57B con lo Showroom Understate Milano.

Invitation Milano Hotelfinal

Showroom

“future is nhow” mette in mostra le opere di designer ed artisti italiani e internazionali. Weng Contemporary è presente con una selezione di opere d’arte del famoso artista inglese, Damien Hirst, in antitesi con l’artista americano, Donald Sultan. I temi ricorrenti nelle opere di Hirst sono il teschio, la farfalla e l’armadio, i quali rappresentano concetti esistenziali tra l’angelico e il demoniaco, la vita e la morte, l’eternità e l’effimero, la bellezza e la bruttezza.

Le sculture di Sultan sono invece caratterizzate da volumi semplici e temi bucolici ed esprimono nozioni sulla bellezza della natura, bellezza che, tuttavia, si caratterizza per la transitorietà della vita.

Weng_Contemporary (1)

Damien Hirst – Till Death Do Us – Part Heavenly Peppermint Green; Controlled Substance

Anche lo showroom Understate Milano incoraggia la sinergia tra design e arte in arredamento e design d’interni. Qui insieme a Weng Contemporary sono stati allestiti spazi progettati per l’occasione dove sono in mostra le opere di artisti vari esponenti della Contemporary Art.

Weng_Contemporary (2)

Chuck Close, Untitled (Sunflower) – Candida Höfer, Deutsche Oper am Rhein Düsseldorf 2012/2015