Come scegliere la giusta illuminazione

Progettare un interno richiede molta attenzione, ed arricchire l’ambiente con la giusta illuminazione è fondamentale.

La giusta illuminazione d´interni contribuisce in modo nettamente significativo a creare l’atmosfera che più si adatta all’ambiente.

Nella scelta di una casa la luce del sole che entra dalle finestre è fondamentale per invogliarci nella scelta, ma altrettanto importante è la scelta della luce artificiale.

1.

Sono innumerevoli le tipologie di lampade in commercio su Lampade.it, tutte con delle caratteristiche proprie, il segreto per un’illuminazione corretta è quindi scegliere la luce più adatta in base al proprio stile di arredamento. Analizziamo quindi ambiente per ambiente quali sono le lampade più adatte.

Soggiorno

E’ qui che si svolge la maggior parte della giornata, ed è proprio qui che si potrebbero concentrare più tipologie di lampade: lampade da tavolo, lampade da terra, o lampade ad arco.

 

Camera da  letto

E’ proprio in camera da letto che è necessario creare l’atmosfera di relax ed intimità, qui è necessario affiancare a luci più intense a luci delicate e soffuse da accendere quando si ha voglia di riposare. Adatte a queste situazione sono le abat jour e le lampade da comodino, le applique, i faretti e le lampade da terra.

Cucina

Anche la cucina come il soggiorno è una camera molto vissuta, vi si svolgono varie attività per cui è necessario avere più tipologie di luce. Per la preparazione dei cibi potrebbero venirci in aiuto i faretti da incasso posti sotto i pensili. Il piano cottura deve essere debitamente illuminato per assolvere alla sua funzione.  Sul tavolo è perfetta una lampada a sospensione in grado di creare una luce a cono sufficiente per illuminare il tavolo. Qui suggerirei sempre una luce di base in grado di illuminare tutta la camera in caso ce ne fosse la necessità.

2

Bagno

Anche in bagno è necessario scegliere le luci più adatte, non eccessivamente luminose per non dare fastidio alla vista appena svegli ma capaci di illuminare l’ambiente. Inoltre queste dovranno essere abbinate a faretti, spesso incassati a mobile o allo specchio, che aiutino nelle attività. Un bagno ben illuminato sarà sicuramente più funzionale.

Ufficio

È fondamentale realizzare un sistema illuminante specifico che illumini senza affaticare la vista mentre si lavora al Pc, tablet o simili. Se si desidera utilizzare una lampada da tavolo, è conveniente orientare il flusso luminoso sempre sulla tastiera.

3

Corridoio

Essendo questo un luogo di passaggio lampade a sospensione, applique e faretti ad incasso potranno essere soluzioni davvero incantevoli, in modo da preparare l’accesso ai vari ambienti della casa.

Se in questo ambiente è presente un mobile tipo consolle o specchiera si può incrementare la quantità di luce con una lampada da tavolo.

 

POST SPONSORIZZATO IN COLLABORAZIONE CON LAMPADE.IT