ALLA FACCIA DELLA CRISI!!!

La settimana della moda a Parigi, conclusasi il 12 marzo scorso, è stata l’occasione per l’apertura di nuove boutique nei gremiti boulevards di Parigi. L’inaugurazione più spettacolare è stata a opera di Roberto Cavalli.
 
 
La splendida boutique ha necessitato di tre anni di lavori in corso  per risultare esattamente come lo stilista la desiderava. Il progetto è stato seguito direttamente da Roberto Cavalli insieme all’architetto Italo Rota.

Nell’ottavo arrondissement, all’angolo tra la rue Saint-Honoré  e la rue Cambon, la boutique si erge su sette piani per più di mille metri quadrati. Due imponenti sculture, realizzate in metallo con effetto specchio, oro, argento e ornamenti di cristallo Swarowsky, attraversano il piano terreno e il primo piano. Una grande scala ornata da cristalli domina lo spazio.

Al secondo piano una sala Vip, in fasto stile del XVIII secolo francese con boiserie d’origine e parquet di Versailles, è riservata alle donne d’altri tempi che potranno in quest’area ammirare le trenta opere d’arte eccezionali di Cavalli.

Salendo al terzo piano si giunge al regno dell’uomo Cavalli. Anche per i clienti maschi è a disposizione una sala Vip, munita di parlatorio. In un salottino è esposta la lingerie e i sex toys per i più audaci. Altra chicca, piccole meraviglie Cavalli anche per gli amici animali. Ai piani superiori gli uffici e un’abitazione per lo stilista spesso di passaggio a Parigi.