Poche regole per progettare facilmente un giardino

E’ arrivato il momento di mettersi al lavoro per progettare facilmente un giardino. In questo post ti svelerò i segreti per creare un bel giardino e trasformarlo in un’oasi di relax.

Progettare un giardino

Progettare un giardino vuol dire organizzare forme, linee e colori di ogni del vostro spazio verde. Attenzione a non sottovalutare l’aspetto progettuale limitandoci a gestire gli spazi verdi solo come un contenitore dove accostare in maniera casuale piante diverse.

In questo post troverai dei consigli sugli elementi fondamentali da tenere in considerazione quando si decide come progettare un giardino.

Progettare un giardino

Rispetto del luogo

E’ buona norma tenere in considerazione sempre le caratteristiche del luogo in si trova il terreno. Le piante devono avere sempre un legame con l’ambiente in cui crescono. E’ sbagliato accostare tra loro piante diverse, in un giardino in montagna è sbagliato mettere delle piante che crescono in prossimità del mare.

Obiettivo del giardino

Decidere l’obiettivo per cui si progetta il giardino è fondamentale. Disporre ogni elemento sapendo come userai questo spazio ti sarà utile per collocare il tutto nel migliore dei modi. Spesso il giardino può avere svariati usi, da quello ludico e quello ricreativo e in alcuni casi diventa un’appendice di una zona al coperto, generalmente la cucina.

Alcune idee per il giardino a questo link.

Progettare un giardino

Rilievo le misure

E’ impensabile iniziare a progettare un giardino non conoscendo le misure del lotto. Per questo è necessario tenere presente tre concetti importanti per la progettazione di un giardino: le proporzioni, le linee geometriche e l’insieme delprogetto. La proporzione ci aiuta non inserire piante troppo piccole in zone troppo grandi, le bordure e i sentieri delimiteranno le zone dando eleganza a tutto il progetto che va visto sempre come un’unica combinazione di elementi.

Progettare un giardino

Scelta delle piante

La scelta delle piante e dei fiori giusti è vasta e varia a seconda dei gusti personali. L’esposizione al sole del terreno, il clima della zona e le caratteristiche quali il vento e la pioggia dettano le regola per una scelta ponderata delle varietà di piante e fiori.

Scelta del mobilio

Scegliere i mobili da collocare in un giardino deve tenere conto di alcuni elementi importanti. Innanzitutto bisogna scegliere degli arredi che sappiano resistere agli agenti atmosferici e richiedere poca manutenzione tenendo d’occhio funzionalità ed estetica.

Per approfondire: “Quale gioco scegliere per il giardino di casa”

Irrigazione

Da non sottovalutare l’impianto di irrigazione. in commercio ce ne sono di tutti i tipi, ma la scelta va fatta in base alla dimensione del lotto, alla tipologia di piante che vi sono e all’organizzazione del giardino.

Progettare un giardino

Illuminazione

Spesso sottovalutata, è anch’essa un elemento fondamentale di un giardino.
Gli spazi verdi non sono vissuti solo durante le ore diurne, con il calare della notte questi spazi danno il meglio di se sia quanto riguarda i colori che per profumo. L’illuminazione dona un’ulteriore enfatizzazione a questo spazio, creando giochi di luci e ombre che valorizzeranno il giardino.

Sei pronto ad iniziare il progetto del tuo giardino? Adesso hai le idee più chiare?

Spero che questo articolo possa aver chiarito le tue idee in merito a come poter progettare il tuo giardino. Se hai delle domande puoi lasciare un commento qui sotto, o puoi avviare una discussione sul nuovo gruppo Facebook del blog.