giovedì, Settembre 29, 2022
Home Highlights Perché ho aperto un interior blog

Perché ho aperto un interior blog

Ho aperto il mio primo interior blog nel 2007, quando ancora quasi nessuno sapeva cos’èra… e forse nemmeno io.

Dopo essermi laureata in architettura ho continuato a studiare ed ho coltivato la passione per gli interni, ho raccolto innumerevoli foto su stili, composizioni e ambienti di casa.

Un giorno ho pensato di archiviare tutto sotto forma di blog, di creare un mio portfolio e rendere il mio archivio fotografico più interattivo. E’ stato quello il momento in cui ho intrapreso inconsapevolmente la mia strada di interior blogger.

In poche ore ho messo su il mio blog, senza avere nessuna conoscenza di come si faccia un sito. Allora, ma ancora meglio oggi, esistevano dei programmi molto intuitivi che permettevano di creare pagine per il web che non hanno nulla da invidiare ai siti più professionali.

Interior blog

In quel lontano 2007 non immaginavo proprio che quello che ora è diventato parte del mio lavoro.

Negli anni OhMyDesign è cresciuto, da semplice contenitore di immagini dedicato agli interni di casa è diventato uno spazio su trend di design, sulla progettazione e sulle novità in commercio.

Acquisire nuove conoscenze

Scrivere di questi argomenti mi è sempre piaciuto, oltre che far conoscere il mio lavoro continuo a studiare e ampliare il mio sapere. Adesso oltre che a documentarmi ed aggiornarmi sui temi dell’interior studio e mi tengo al passo con le novità anche sul fronte della scrittura per il web, sulla SEO, sul  marketing e su tutti quegli aspetti che interessano il lavoro di blogger.

Quello che più mi piace nello scrivere gli articoli non è solo far fluire i pensieri ma anche ispirare gli altri e aiutarli nella progettazione ed arredo della loro casa. E la parte che più mi da soddisfazione sono le email ed i messaggi privati che ricevo che mi ringraziano per questo e continuano a chiedere il mio aiuto. L’interior blogger può stimolare i lettori in un milione di modi, raccontando la propria vita, le proprie passioni e le conoscenze, facendo conoscere i lavori fatti e i lavori che sono in divenire.

come diventare blogger

Conoscere persone nuove e nuovi clienti

In questi anni, proprio grazie al blog, ho avuto modo di conoscere gente nuova. Ho collaborato con altri interior blogger con cui condivido la passione per gli interni di casa, ho conosciuto aziende che prima sconoscevo, ho conosciuto i fondatori di queste aziende (spesso mi invitano a visitare gli showroom o agli eventi). Ho conosciuto tanti miei “lettori”, mi scrivono dopo che ricevono la mia newsletter parlandomi dei loro progetti e mi chiedono consigli, adoro parlare e scrivere a loro aiutandomi ad avere nuovi punti di vista sugli argomenti trattati.

E da non sottovalutare è il fatto che con un interior blog riesco ad arrivare a nuovi potenziali clienti. Attraverso le pagine di OhMyDesign mi conoscono: è infatti proprio li che mostro le mie competenze e le mie conoscenze. Facendo una ricerca su Google riescono a trovarmi facilmente e arrivano al mio blog. Con i social riesco ad instaurare un rapporto quasi quotidiano. Molti miei clienti li ho conosciuti proprio così e sono nati oltre che progetti dove era necessaria la mia presenza, anche progetto gestiti online con il metodo delle consulenze.

Brand online

Da anni ormai parte del mio lavoro si svolge online, le persone mi identificano professionalmente con il mio brand.

Lavorare online ti permette di lavorare quando vuoi e dove vuoi. Personalmente la maggior parte del tempo io lavoro da casa, ma molti sono abituati a lavorare mentre sono in vacanza. Il bello di essere blogger, nel mio caso essere interior blogger, è quello di gestire il flusso lavorativo in completa autonomia, senza rispettare le regole dettate da altri. Altro punto a vantaggio della professione di blogger per me è stato  quello che per iniziare non è necessario fare grandi investimenti, un portatile ed una connessione internet sono sufficienti per iniziare.

perché aprire un blog di design

Un interior blog riesce a monetizzare

Questo forse è il punto che per molti potrebbe sembrare il più interessante ed infondo è vero. Monetizzare da la giusta carica per andare avanti, per scrivere e per intrattenere.

Con il mio blog riesco a monetizzare in diversi modi: quello che nel mio caso è il più valido è la scrittura di articoli per altri brand o articoli/recensioni su prodotti o servizio che testo e che conosco realmente.

Altra fonte di guadagno sono le affiliazioni: percentuali sulla vendita di prodotti o servizi di cui parlo nel mio blog. Spesso nei miei articoli mostro ambientazioni e sotto la foto trovate il link per acquistare il prodotto mostrato. Uno dei partner con cui collaboro per le affiliazioni è Kavehome. (Vi lascio un codice sconto per avere una riduzione sull’acquisto: AFFOHMYDESIGN)

Le affiliazioni possono anche diventare banner pubblicitari nel blog e puoi trovarli nella barra laterale o in fondo alla pagina.

Da non sottovalutare che aprire un interior blog vuol dire anche poter inserire una sezione per vendere consulenze, nel mio caso posso aiutarti a progettare la tua casa, ad arredare la tua casa, oppure si possono vendere dei prodotti fisici, come per esempio arredo e complementi d’arredo o prodotti digitali come ebook e guide pronte da scaricare.

Rosa Strano interior blogger

Ti lascio un consiglio

E’ arrivato il momeno di darti un consiglio. Nel 2022 è facile stare sui social, farsi conoscere attraverso Instagram e Facebook, ma questi non sono tuoi, devi comunque sottostare alle loro regole e ai loro, ormai famosi, algoritmi. Aprire un blog, ti consente di farti conoscere in un “luogo” che ti appartiene, il blog è tuo, tu sei l’unico proprietario. Tutto quello che è dentro al blog è di tua proprietà e basta Google per farti trovare. Il mio OhMydesign viene trovato tramite Google durante le ricerche che vengono effettuate dai lettori.

Ti lascio il link ad una mia intervista.

Cosa ne pensi di questo articolo? Ho fatto un pò di chiarezza sul mondo degli interior blogger?

Scrivimi e fammi sapere se anche tu sei interessata ad aprire un interior blog e se questa professione ti piace. Ovviamente scrivimi pure per ogni dubbio ed incertezza.

    Rosa Strano Architetto
    Rosa Strano
    Sono un architetto di passione e professione. Vivo nella calda ed accogliente Sicilia. Amo tutto ciò che è bello! Amo la sobrietà e l’eleganza. Questo blog è una raccolta di tutte le cose che ho sognato e mi ispirano. E’ una collezione di cose belle e interessanti, di design, di fiori, di fotografia, di giardini. E’ una raccolta di case e di giardini che cambiano di stagione in stagione. Ho creato questo blog come una collezione di foto trovate qua e là e vorrei condividerle con voi. Buon divertimento.

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Sono un architetto di passione e professione. Vivo nella calda ed accogliente Sicilia. Amo tutto ciò che è bello! Amo la sobrietà e l’eleganza. Questo blog è una raccolta di tutte le cose che ho sognato e mi ispirano. E’ una collezione di cose belle e interessanti, di design,di fiori, di fotografia, di giardini...

    OhMyDesign fa parte di